Il cuore del Fundraising e del Non Profit è da sempre la costruzione delle relazioni. Nel digital, LinkedIn è principe del networking online. Anche per le ONP

Probabilmente hai già sentito parlare di LinkedIn. Forse lo stai utilizzando con un profilo personale e hai anche iniziato a creare delle connessioni professionali con colleghi del terzo settore. O, magari, hai creato un account qualche anno fa quando stavi cercando un nuovo lavoro, e poi prontamente, te ne sei dimenticato. 
Qualunque sia stato il tuo approccio con la piattaforma di networking professionale più importante del web, hai mai pensato di utilizzare Linkedin per la tua non profit?

In questo articolo vedremo insieme i vantaggi per la tua non profit nell’utilizzo di LinkedIn.

Perché promuovere la tua organizzazione non profit su LinkedIn

Il punto di forza di LinkedIn sta nelle persone che compongono la sua community.

LinkedIn, infatti, vanta ben 690 milioni di utenti (di cui 11 in Italia) e oltre 30 milioni di società
Si tratta certamente di un bacino di iscritti enorme che include potenziali donatori e volontari. Ma ciò che fa la differenza è che si tratta di persone altamente qualificate nel proprio settore lavorativo e con un grado di istruzione mediamente alto.

Esse, inoltre, sono le stesse risorse che compongono le aziende che oggigiorno sono sempre più sensibili a cause sociali ed ambientali. Il settore del profit, infatti, sta dando sempre più spazio alla Responsabilità Civile d’Impresa (RCI) anche conosciuta come Corporate Social Responsibility (CSR) e, per poterla mettere in pratica, hanno spesso bisogno di enti del Terzo Settore. Quindi perché non farsi trovare?

linkedin non profit numero membri nel mondo

Altro dato importante per comprendere il potenziale di LinkedIn per il Non Profit è il numero di Millennials presenti sul social. Tornando indietro di qualche anno, infatti, LinkedIn aveva riportato che 87 milioni dei suoi utenti erano proprio della generazione Y.
I Millennials sono i giovani adulti di oggi, cresciuti a pane e tecnologia, e notoriamente sensibili alle tematiche sociali ed ambientali che affliggono il nostro pianeta.
Riuscire a coinvolgere questa generazione nelle attività del Non Profit potrebbe quindi portare a enormi vantaggi nel lungo periodo sia da un punto di vista di brand awareness che di accrescimento di un team di volontari con skill ricercate e d’avanguardia.

In che modo può essere utile LinkedIn per la tua organizzazione non profit?

I vantaggi per le ONP nell’utilizzo di LinkedIn sono davvero tanti. Sostanzialmente le opportunità di LinkedIn riguardano tre diverse macro aree:

  • Brand Identity e Marketing
  • Networking e Fundraising
  • Board & Talent

Approfondiamole punto per punto.

Marketing e Brand

marketing linkedin non profit

Come già anticipato, su LinkedIn la tua Non Profit avrà la possibilità di costruire la propria presenza di fronte a un’enorme platea di professionisti che potrebbero trasformarsi a loro volta in donatori o volontari.
Sarà quindi fondamentale comunicare la propria organizzazione in maniera efficace attraverso una compilazione minuziosa del profilo LinkedIn dell’associazione e con la creazione di contenuti pertinenti al proprio operato e alla propria mission.

Comunicare su Linkedin in maniera efficace comporta una semplicissima regola: qualità.

Pubblicare per pubblicare non ha alcun senso. Bisogna sempre aver chiaro a chi vogliamo comunicare la nostra missione e assicurarci che i nostri contenuti trasmettano sempre il motivo per cui la nostra causa è importante.

Attraverso contenuti pertinenti e un profilo Linkedin della tua Non Profit aggiornato e curato sarà un gioco da ragazzi riuscire ad attirare le persone giuste per la propria associazione, dai donatori ai volontari.

Se ti serve una mano a settare il profilo Linkedin per la tua Non Profit scrivici qui.

Networking e Fundraising

NON PROFIT LINKEDIN FUNDRAISING

Abbiamo appurato che lavorare sulla propria immagine e sul marketing dell’associazione su Linkedin significa farsi notare dalle persone che potenzialmente sposerebbero la nostra causa. Una volta fatto ciò è importante passare all’azione e concentrarsi sulla costruzione delle relazioni, come ben sappiamo, fondamentali per le operazioni di raccolta fondi.

LinkedIn infatti rappresenta la piattaforma giusta dove concentrarsi per costruire relazioni nuove – con utenti del settore profit e non – soprattutto per i propri obiettivi di fundraising.

Per farlo è fondamentale coinvolgere il personale dell’associazione e quindi invitare online i propri dipendenti, volontari e membri del consiglio di amministrazione su LinkedIn. Man mano che essi costruiranno le loro reti, le connessioni della vostra organizzazione cresceranno di conseguenza.

LinkedIn consente inoltre di mappare l’intera rete e di raggiungere in modo più intelligente i cosiddetti decision makers.

Board & Talent

linkedin non profit talent people

Con Linkedin sarà più facile reclutare volontari con una certa expertise in settori diversi. La piattaforma infatti pullula di talenti che potrebbero offrire le proprie conoscenze e capacità in attività di volontariato per la tua Non Profit. Vedi ad esempio giovani esperti di Digital Marketing per implementare delle attività di fundraising online, e Front End Developer o Web Designer per la messa a nuovo del sito internet della tua associazione.

Con la sezione Board & Talent di Linkedin potrai quindi rendere noto a chiunque che sei alla ricerca di nuove risorse da inserire nella tua organizzazione, sia dipendenti che volontari.

Basta infatti selezionare nella voce “tipologia di lavoro” l’elemento “volontariato”; in questo modo qualunque risorsa presente nella piattaforma interessata ad un’esperienza di volontariato nel settore della tua organizzazione, potrà trovare l’annuncio ed entrare a far parte del team.

LinkedIn for NonProfits: un’opportunità da cogliere

linkedin non profit opportunità

LinkedIn For Nonprofits offre alle organizzazioni lopportunità di beneficiare della più grande rete professionale del mondo. Sia che stiate cercando di trovare e sviluppare talenti, accrescere la consapevolezza del non profit e costruire comunità, raccogliere fondi o sviluppare il vostro talento e quello dei vostri volontari, Linkedin è certamente una piattaforma dalle mille risorse che vale la pena cogliere!

Hai qualche domanda in merito alle funzionalità di Linkedin per il Non Profit? Lasciaci un commento qui sotto e saremo felici di risponderti.