Il Social Media Marketing racchiude una serie di pratiche che vanno dalla gestione dei rapporti online (PR 2.0) all’ottimizzazione delle pagine web fatta per i social media(SMO, Social Media Optimization).

Nel processo di attività di Inbound Marketing per il non profit, l’uso corretto dei social media è fondamentale, così come è fondamentale scegliere il social network più adatto alla promozione della Associazione Non Profit oggetto della promozione.

La scelta va fatta analizzando dove si trova il nostro target, se il mio potenziale donatore è su FaceBook evidentemente su questo social network sarà necessario esserci, tralasciando i social che il mio target non frequenta, non bisogna essere per forza su tutti, solo su quelli utili, questo è buona norma per evitare di sprecare risorse e forze inutili.

I contenuti da pubblicare sono il secondo passo, se so chi è il mio potenziale supporters, devo produrre contenuti che interessano solo a lui, il contenuto generico non è strategico e può addirittura danneggiare le mie attività di ricerca fondi.

Buona norma è preparare un piano editoriale, con scadenze precise, analizzando un calendario ad esempio, troviamo date di eventi nelle quali è strategico comunicare i nostri progetti al nostro target.

Se avete deciso di utilizzare FaceBook per le vostre attività social, trovate consigli utili nell’articolo Ottimizzare le risorse gratuite che il web ci offre: la pagina facebook.