Neuromarketing e fundraising! Sabato 14 ottobre, in occasione dell’evento Openday di SellaLab avremo l’occasione di presentare a chi parteciperà a questa giornata di formazione (e informazione) la nostra ricetta per un fundraising che funziona.

La comunicazione è fondamentale, senza di essa è impossibile per il Terzo Settore (ONP, APS, ASD,…) emergere quale soggetto sociale. Purtroppo la ridotta capacità di spesa della maggior parte delle organizzazioni porta a non considerare con la debita attenzione le potenzialità dei servizi offerti dal web e dalle strategie digitali.

Eppure è proprio sul web che è possibile creare delle comunità (le community dei social network) con le quali intessere delle profonde relazioni alla cui base ci sono l’etica, la reputazione e la fiducia che fa di una organizzazione senza scopo di lucro una ONP vincente.

In Italia, patria di circa 300 mila ONP, l’utilizzo del web è ancora immaturo, i siti istituzionali sono inesistenti, obsoleti o curati senza la debita dedizione. Sabato 14 ottobre spiegheremo il nostro punto di vista, perché crediamo convintamente nel fundraising digitale e come la scienza, tramite i neuroni specchio e il neuromarketing sia uno straordinario strumento per la diffusione e il sostegno delle cause promosse dalle ONP.

Veicolare l’identità dell’organizzazione, promuoverne i valori, l’etica, presentarne le attività a chi può fornire aiuto, reclutare soci, volontari e collaboratori, costituire e consolidare e incrementare una comunità di riferimento non è poco, è il fulcro dell’esistenza stessa del Terzo Settore. E’ il potere del web umanizzato, etico e solidale. E’ fundraising digitale.

L’appuntamento è sabato 14 ottobre dalle 9,30 presso SellaLab Biella. 

Iscrivetevi gratuitamente qui>.

Help for Helpers: noi siamo pronti e voi?