Vediamo in questo articolo perché è così importante utilizzare il Fundraising Digitale.

Nel Regno Unito, nel 2013 le donazioni online sono cresciute del 250% rispetto a quanto sono cresciute quelle offline.

L’importo medio della donazione on line nel 2014 è stato di 63.69 sterline rispetto alle 52.87 del 2010.

Il 15% di tutte le donazioni nel 2014 è pervenuto dall’online. Nel 2012 era il 9%, nel 2008 il 4% .

Per i nuovi donatori, quelli sotto i 64 anni, oggi l’online è il canale preferito.

Il fundraising tradizionale sta lentamente scendendo, il digital fundraising è il futuro.

Dobbiamo essere pronti a questo cambiamento, ad ottimizzare i risultati online e a capire al meglio le nuove opportunità.

Questo fenomeno non è solo appannaggio delle grandi associazioni ma può essere utilizzato da chiunque, mai come in questo momento anche le piccole e medie associazioni non profit hanno la possibilità di allargare il bacino dei propri sostenitori e ottenere donazioni online.

Non si tratta di abbandonare il Fundraising tradizionale ma di cominciare a pensare e agire con una mentalità diversa per creare ognuno la propria strategia digitale e approfittare di questo cambiamento, imparando ad utilizzare gli strumenti a disposizione, molti di questi gratuiti, per creare sempre più valore e far crescere la propria associazione non profit.

Questo significa ottenere più sostegno per aiutare le meritevoli e innumerevoli cause a cui ogni associazione non profit lavora ogni giorno: con il digitale avremmo un mondo più bello!